Nightlife

Mangiare

Attrazioni

Territorio

Prodotti tipici

Spiagge e lidi

Dormire

Altro

Località

Puglia et Mores è presente su Dove Viaggi

Colobraro

Santa Maria la Neve detta anche Cappella di Santa Lucia.  La sua esistenza è testimoniata dai documenti in cui essa compare, fino al Catasto Onciario del 1748; si può trovare riscontro presso l’Archivio della Badia di Cava dei Tirreni e nei documenti sui monasteri di rito greco della valle del Sinni, come quello di Episcopia e Cersosimo. Il Castello Baronale a 665 mt costruito da Antonio Caffo nell’804. La struttura interna del Castello conteneva oltre 40 vani al primo piano e vastissimi magazzini al piano terra. A seguito del terremoto del 1856, ci furono crolli e seguirono varie demolizioni. Oggi, i pochi ruderi hanno avuto un minimo restauro conservativo, portando alla luce i pochi vani accessibili. Interessanti sono la Chiesa Matrice di San Nicola di Bari che risalirebbe al XII sec. e la Chiesa dell’Annunziata ora Chiesa di San Nicola di Bari. Caratteristica dell’imponente chiesa è il fascino del contesto e dei materiali da costruzione tradizionali.  Meritano inoltre una visita il Convento dei Francescani dell’Osservanza e l’annessa Chiesa di Sant’Antonio da Padova. Nel 1579 un devoto locale sì adoperò perché sì edificasse una casa per i Francescani della Regolare Osservanza. Nel 1601, nella Cappella di San Salvatore, al nome di Santa Maria di Gesù, fu costruito con spesa comunitaria un importante cenobio. 

 

Fonte: COSVEL

Indietro