Nightlife

Mangiare

Attrazioni

Territorio

Prodotti tipici

Spiagge e lidi

Dormire

Altro

Località

Puglia et Mores è presente su Dove Viaggi

Campomaggiore

Le prime notizie storiche fanno di Campomaggiore un piccolo villaggio dell'epoca romana, fondata sul modello di un accampamento militare, della cittadina romana rimangono i ritrovamenti archeologici in località Chiapparro e La Macchia. La cittadina prese corpo nel 1150 sui resti del precedente insediamento, chiamata Campus Maiorem nome che può avere diverse origini, viene inteso infatti come "campus" militare, "maiorem" appunto perché il più grande della zona, oppure potrebbe essere legato al fatto che nella vallata, quando le terre coltivate nella zona non erano molto estese, c'era grande campo di grano. Campomaggiore, a cavallo dell'anno 1000, subì le invasioni ed i saccheggi da parte di arabi annidati a Pietrapertosa. Gli arabi furono cacciati dai Bizantini ed a questi ultimi si sostituirono, con un dominio che fu duraturo, i Normanni, che avevano la loro roccaforte nella contea di Tricarico e che diedero nuovo vigore al paese che contraccambiò con la partecipazione alla rivolta ghibellina del 1268. La venuta degli Angioinifu invece una sventura per Campomaggiore che fu completamente rasa al suolo e gli abitanti giustiziati. Divenne un feudo, povero e con scarso rendimento, delle famiglie Beaumont prima e Tournespèe dopo, con una popolazione che non superava qualche centinaio di unità.

Indietro